Procedimenti amministrativi - Iniziativa d'ufficio

Descrizione Ufficio competente
Il procedimento consiste nella predisposizione di delibere di giunta regionale che individuano le priorità di interventi di consolidamento e risanamento idrogeologico finalizzati alla riduzione del rischio da fenomeni franosi nel territorio regionale. Le priorità derivano dall'applicazione del DPCM di maggio 2015 che ha istituito la piattaforma informatica del Rendis Web per la selezione delle priorità stesse attraverso una serie di criteri di valore consistenti principalmente nella perimetrazione del livello di rischio idrogeologico e nella superficie interessata.
Responsabile dell'ufficio: 
Affidamento di servizi per l'attuazione delle azioni contenute nella strategia di comunicazione integrata sui Programmi Operativi FESR-FSE.
Acquisizione di servizi giornalisti volti a garantire la copertura informativa su tutto il territorio nazionale e la "pluralità dell'informazione ".
Procedimenti per l'affidamento di Campagne pubblicitarie.
Il procedimento comprende l'affidamento, diretto o mediante procedure ad evidenza pubblica in ambito nazionale, per prestazioni di servizi aventi ad oggetto la comunicazione istituzionale, nonché l'acquisizione di materiali e attrezzature per i servizi di comunicazione.
ACQUISTO DI MATERIALE HARDWARE PER ALLESTIMENTO UFFICIO OPERATIVO PER LE POSTAZIONI DEI V.V.F. E DEI CARABINIERI FORESTALI. AFFIDAMENTO DEL SISTEMA GESTIONALE ED OPERATIVO PER LA GESTIONE DEI VEICOLI E DELLE MISSIONI PER L'ANNO 2018
il procedimento comprende gli affidamenti per l’esecuzione del servizio di “sorveglianza sanitaria, visite mediche, accertamenti specialistici, esami strumentali di cui al Decreto Legislativo n.81/2008
Responsabile dell'ufficio: 
Il procedimento comprende gli affidamenti relativi ai servizi e alle forniture in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro (formazione, DPI, presidi medici, medico competente...)
Apertura dei termini e modalità di presentazione delle domande di pagamento per impegni pluriennali delle misure 221 e 223 relative a PSR Abruzzo 2007/2013 inerenti la Campagna 2019
Determinazione a contrarre con indizione di avviso pubblico atto ad individuare gli operatori economici da invitare ad un’indagine di mercato finalizzata all’affidamento mediante procedura negoziata, del servizio di emissione di biglietteria aerea e altri servizi complementari - art. 36 comma 2 lett. b) del D.Lgs 50/16 - Nomina RUP e Prenotazione d’Impegno di spesa
La Regione Abruzzo partecipa al Programma multi regionale per il piano Space Economy tramite Protocollo di Intesa tra il MISE e le Regioni aderenti (Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Valle D'Aosta e la Provincia Autonoma di Trento) con un cofinanziamento di euro 10 ML.1. Il Protocollo è finalizzato all’attuazione del Piano multiregionale, di cui al paragrafo 5 del “Piano a stralcio Space Economy” nell’ambito del Programma Mirror GovSatCom, volto a sostenere la realizzazione del sistema satellitare per telecomunicazioni istituzionali Ital-GovSatCom, e a favorire la ricaduta ed i benefici dei relativi sviluppi tecnologici sui territori delle Regioni e delle Province autonome firmatarie del protocollo medesimo.
Flusso procedimentale finalizzato all'aggiornamento/revisione di contenuti pubblicati sul portale di promozione turistica regionale
Responsabile dell'ufficio: 
PROGRAMMAZIONE, PROGETTAZIONE E ATTUAZIONE INIZIATIVE/ATTIVITA' CONCERNENTI LA DEFINIZIONE DI OBIETTIVI, LA REDAZIONE DI PIANI E PROGETTI A VALERE SU FONDI DIRETTI E INDIRETTI UE, NAZIONALI E REGIONALI
T.U. 12/12/1933, n.1775 e DPGR 13/08/2007, n.3/Reg. Attività di assistenza/consulenza in materia di concessioni derivazioni acqua pubblica
Responsabile dell'ufficio: 
Ripartizione dei finanziamenti per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici privati - L.13/89 e smi L.R. 37/2013

Pagine